TIPI DI YOGA: QUALI SONO I PIU’ DIFFUSI

TIPI DI YOGA: QUALI SONO I PIU’ DIFFUSI

Quali sono i più diffusi Tipi di Yoga Dinamico e Yoga Statico?

Ti piacerebbe cominciare a praticare Yoga ma, tra nomi sanscriti, spesso alquanto impronunciabili, e il web che, tra le mode del momento, propone macedonie yogiche “mille gusti più uno”, davvero non sai quale stile scegliere.

La molteplicità degli Stili e Tipi di Yoga spaventa e disorienta il neofita facendo perdere di vista la semplicità della disciplina.

Non posso che comprendere la tua grande confusione e allora questo articolo è proprio quello che stavi cercando?

Una guida comparativa delle principali caratteristiche degli Stili e Tipi di Yoga più diffusi per chiarire le idee.

Sei Pronto? E Yoga  sia!

COSA TI ASPETTI DAL TUO YOGA? Un percorso introspettivo, realizzativo e di consapevolezza, oppure semplicemente vuoi prenderti cura del tuo corpo e, perché no, cerchi uno Yoga per dimagrire bruciando calorie?

I vari Stili e tipologie di Yoga si focalizzano su aspetti e modalità diverse.

Il primo passo verso la scelta di quello che potrebbe essere il tuo Yoga è capire le tue finalità.

Cerchi una pratica che abbia un approccio più fisico oppure una pratica il cui approccio sia più interiore e spirituale o perché no, una tipologia yogica che non trascuri nessun aspetto?

La strada iniziale ti prospetterà un bivio tra la modalità Yoga Dinamico e la modalità Yoga Statico.

Mettiti comodo, e assaporiamo insieme il gusto di questa macedonia yogica?

TIPI DI YOGA DINAMICO PIU’ DIFFUSI

Se propendi verso la modalità Yoga Dinamico, l’offerta è alquanto ampia.

Tra i molteplici Stili, ti propongo i più famosi e i più diffusi :

  • Hatha Yoga
  • Ashtanga Yoga
  • Kundalini Yoga
  • Vinyasa Yoga
  • Anusara Yoga
  • Bikram Yoga
  • Power Yoga

Ricorda però che solo l’esperienza pratica può dar ragione alla tua scelta e indicarti la modalità più adatta al tuo corpo e alla tua mente.

Vediamo insieme le caratteristiche principali e scopriamo che tipo di Yogi sei ?

Tipi di Yoga: HATHA YOGA

Lo Hatha Yoga è indubbiamente la tipologia più vicina alla Tradizione Indiana.

Ha è il Sole, Tha la Luna, Corpo e Coscienza che si compenetrano.

Costituisce la base sulla quale si ispirano le altre modalità, il Padre di tutti gli stili moderni.

La pratica Hatha è un percorso graduale fatto di sequenze di Posizioni in ordine di intensità, perfettamente adattabili a classi Yoga Principianti e Avanzate.

Ogni Asana è animata dal Respiro, il Saluto al Sole è una danza sacra intrisa di divino in cui le Posizioni del corpo fisico interagiscono con il corpo energetico e il flusso dell’energia Kundalini lascia fiorire i 7 Chakra come fior di loto dai mille colori.

Se cerchi un Tipo di Yoga che sia un percorso di Consapevolezza, che agisca sul corpo e sulla mente senza tralasciare l’aspetto spirituale della disciplina, dovresti provare la pratica Hatha Yoga.

Tipi di Yoga Hatha

Tipi di Yoga: ASHTANGA YOGA

Yoga Tradizionale, diffuso in Occidente ed adattato negli anni ‘70 da Pattabhi Jois.

Yoga fisico molto intenso, sulla base dello Hatha Yoga, prevede sequenze fisse con Posizioni ripetute in un ordine prestabilito e divise in serie, senza pause ristorative.

Stile rigoroso, energizzante e molto impegnativo dal punto di vista fisico.

Una pratica per il Corpo e la Mente che non tralascia la componente Spirituale.

Se cerchi uno Yoga Dinamico, rigido e molto fisico, che sviluppi forza e resistenza, e hai un minimo di conoscenza pratica di base, il tuo Tipo di Yoga è l’ Ashtanga.

Tipi di Yoga: KUNDALINI YOGA

Yoga di derivazione Tantrica e quindi Hatha, è una porta sulla via della Consapevolezza e della Spiritualita’.

A tratti piu’ dinamico dello Hatha Yoga, si esprime in esercizi atti al risveglio e alla risalita dell’energia Kundalini.

Meditazioni potenti, Mudra e Mantra, tecniche di Purificazione, Krya e Pranayama.

Un dono di Yogi Bhajan, che nel 1978 approda dall’India agli USA.

Una sintesi di tecniche ed Asana Hatha Yoga in combinazione a meditazioni e Mantra dei Sikh, i canti tradizionali dell’India.

Se cerchi uno Yoga fisico che ti inizi ad un percorso Spirituale verso la Consapevolezza del Sé attraverso il risveglio dell’energia Kundalini, sei un Tipo da Kundalini Yoga.

Tipi di Yoga: VINYASA YOGA

Yoga Dinamico, il Vinyasa propone Asana in sequenze che seguono il flusso del Respiro. Yoga molto fluido, richiede presenza costante e immersione completa nel movimento, al pari di una Meditazione.

Le sequenze variano a seconda della creatività dell’insegnante e si adattano perfettamente a classi Yoga Principianti e Avanzate.

Il Saluto al Sole, in tutte le sue varianti, fa da padrone in questo Tipo di Yoga completo dal punto di vista fisico, mentale, spirituale.  

Se cerchi uno Yoga Dinamico fluido che, come una danza, sia una immersione completa di Corpo e Mente nel Respiro e nel fluire dell’energia, sei un Tipo da Vinyasa Yoga.

Tipi di Yoga: ANUSARA YOGA

Stile di Yoga recente, creato nel 1997 in America da Yogi Mogul, sulle basi del Tantra e dello Hatha Yoga,  Anusara Yoga è una modalità dinamica, molto morbida ed armoniosa ma minuziosa nei corretti allineamenti delle posizioni.

Anusara significa “fluire con grazia”, la grazia del flusso energetico nella forza del Respiro.

Yoga fisico e spirituale, è una tipologia Yoga Vinyasa che inizia e finisce sempre con Meditazione e Mantra.  

Una pratica che anela alla pace interiore e al portare lo Yoga nella vita di tutti i giorni.

Se cerchi uno Yoga fluido e morbido che stimoli l’aprirsi al mondo, il tuo stile di Yoga è Anusara.

Tipi di Yoga: BIKRAM YOGA

Lo Yoga di Bikram Choudhury, Yogi indiano, divenuto popolare nei primi anni ’70.

Bikram Yoga o anche “Hot Yoga” si compone di 26 Posizioni fisse più due Pranayama.

Le sequenze, intense e non prestabilite, vengono ripetute per due volte in una lezione di 90 minuti.

Si comincia con il Pranayama per poi praticare posizioni in piedi e sedute.

La particolarità del Bikram Yoga è la temperatura elevata della sala, dai 38° ai 40° per rendere i muscoli elastici naturalmente, purificare il corpo attraverso l’eccessiva  sudorazione, smaltire il grasso in eccesso.

Se cerchi un Tipo di Yoga Detox e Purificante che aumenti la forza e la resistenza muscolare e godi di buona salute, non hai problematiche cardio-vascolari, né altre patologie, Bikram Yoga fa al caso tuo.

Tipi di Yoga: POWER YOGA

Nato in America negli anni ’90, è uno Yoga molto Occidentale sulla base dell’Ashtanga in modalità Vinyasa.

E’ il più dinamico tra tutti i Tipi di Yoga, molto energico, basato sulla forza e sulla resistenza, praticato con musica di ogni genere, da quella sacra al pop.

E’ uno Yoga molto fisico che si basa sulla prima serie dell’Ashtanga Yoga in sequenza ridotta, uno Stile che tende a migliorare la forma fisica ma anche mentale poiché richiede presenza costante. Molto diffuso soprattutto nelle palestre.

Se cerchi una modalità per mantenerti in forma e ami le attività sportive intense, sei un Tipo Yoga Power.

TIPI DI YOGA STATICO PIU’ DIFFUSI

Se ancora non hai individuato che Tipo di Yogi sei, continua a leggere, probabilmente propendi verso uno Yoga Statico o poco Dinamico.

Ecco alcuni Tipi di Yoga statico tra i più praticati:

  • Iyengar Yoga
  • Raja Yoga
  • Yin Yoga
  • Yoga Nidra
  • Sivananda Yoga
  • Ananda Yoga

Tipi di Yoga: IYENGAR YOGA

Metodo Yoga tra i più praticati al mondo, prende il nome dal suo ideatore BKS Iyengar, uno tra i più famosi Maestri di Yoga.

Dalle basi dello Hatha Yoga, un Tipo di Yoga dalla modalità statica, rigida, metodica, precisa, con  approccio più posturale.

Posizioni praticate senza nessuna sequenza, nella consapevolezza di corpo e respiro e una attenzione meticolosa alla ricerca dell’allineamento “perfetto”.

La pratica Iyengar prevede pochi Asana mantenuti a lungo, in posizione statica, avvalendosi anche dell’uso di PROPS, strumenti atti a facilitare la riuscita delle posizioni e a renderle più stabili e comode (cinghie, mattoncini, coperte, sedie, corde al muro…)

Se cerchi un Tipo di Yoga Statico, che esalti la forza muscolare, la flessibilità, la resistenza fisica e l’attenzione alla postura, sei un Tipo Yoga Iyengar.

Tipi di Yoga: RAJA YOGA

Insieme allo Hatha Yoga, una delle modalità più praticate in Oriente e in Occidente.

Lo “Yoga Regale” connubia Asana ma soprattutto tecniche di Meditazione avanzate alla ricerca della Consapevolezza Spirituale.

Disciplina molto mentale e statica, Raja Yoga si rifà agli “Yogasutra” di Patanjali e allo studio dei testi sacri e filosofici.

A differenza dello Hatha Yoga che si avvale del corpo fisico per realizzare la consapevolezza del Sé, il Raja Yoga si focalizza quasi esclusivamente sulla mente e sullo spirito.

Se cerchi uno Yoga principalmente mentale, spirituale e meditativo, sei un Tipo da Raja Yoga.

Tipi di Yoga: YIN YOGA

Lo Yoga che incontra la teoria dei Meridiani della Medicina Tradizionale Cinese.

Pochi movimenti, poche posizioni molto lente fino a penetrare nella completa immobilità del corpo.

Dalla lentezza alla staticità, nel respiro e nell’abbandono completo dello stato meditativo.

Posizioni statiche, mantenute dai 3 ai 5 minuti, per favorire l’Ascolto profondo di sé.

Lo Yin Yoga non lavora sulla forza muscolare ma sul rilassamento dei tessuti profondi e sulla fascia, aumentando notevolmente la flessibilità del corpo.

Se cerchi un modo per esplorare la calma interiore, vuoi eliminare lo stress e godere del totale relax, sei un Tipo Yin Yoga.

Tipi di Yoga Yin

Tipi di Yoga: YOGA NIDRA

Lo Yoga Nidra, conosciuto anche come “Yoga del Sonno”, è una pratica in cui il corpo quasi “addormentato” lascia che la coscienza si adoperi per il Risveglio.

Yoga tantrico del Rilassamento profondo, Yoga Nidra deve la sua diffusione a Swami Satyananda Saraswati.

La ripetizione iniziale di un “Sankalpa” è una intenzione propositiva da assorbire inconsciamente e alla quale dedicarsi perchè si realizzi.

Tutta la pratica Nidra è un rilassamento guidato in Savasana durante il quale la mente del praticante è in quello spazio di coscienza tra veglia e sonno. La rotazione della coscienza induce la mente a saltare da una parte all’altra del corpo e a percepire sensazioni opposte come ad esempio caldo/freddo. Non mancano le visualizzazioni come frutto della creatività della mente.

La pratica Yoga Nidra dura circa 40 minuti e corrisponde a 4-5 ore si sonno pieno.

Ottimo rimedio anche per l’insonnia.

Se cerchi uno Yoga che ti liberi da ansia e stress, che ti ristori a livello fisico e mentale, il tuo Tipo di Yoga è Nidra.

Tipi di Yoga: SIVANANDA YOGA

Dagli insegnamenti di Swami Sivananda, una pratica poco fisica, molto meditativa e spirituale, conosciuta anche come “Yoga della Sintesi”.

Sivananda è un Tipo di Yoga metodico, composto da 12 Asana fisse e si basa su concetti essenziali come amare, purificare, servire con dedizione, meditare.

Un percorso che apre le porte alla mente e al cuore, uno Yoga molto lento, con posizioni anche tenute, nella consapevolezza del respiro.

Ogni pratica composta da 5 fasi, comincia con Savasana e con una Meditazione, ai quali seguono un Pranayama e una serie di Saluti al Sole. Dopo il riscaldamento si praticano gli Asana in modalità statica per poi terminare la lezione con una visualizzazione in Savasana.

Se cerchi un Tipo di Yoga poco impegnativo fisicamente, focalizzato sugli aspetti mentali e spirituali, potresti provare la pratica Sivananda Yoga.

Tipi di Yoga: ANANDA YOGA

Yoga molto dolce dal punto di vista fisico, Ananda Yoga è un approccio propedeutico alla Meditazione e al Pranayama sulla base di posizioni Hatha Yoga.

La pratica Ananda si sofferma sullo studio degli allineamenti nelle posizioni tenute in modo statico per poi evolvere in una modalità dinamica molto fluida.

Se cerchi uno Yoga che sia di passaggio alla sfera meditativa, sei un Tipo Yoga Ananda.

Abbiamo così concluso l’elenco dei Tipi di Yoga Dinamico e Statico più diffusi. Accanto a queste, si stanno diffondendo sempre più altri stili e Tipi di Yoga che soddisfano ogni genere di richiesta, tra tendenze tradizionali e moderne.

Vediamone brevemente alcune?

TIPI DI YOGA MODERNO

YOGA BAMBINI

Un Tipo di Yoga con approccio ludico, propedeutico allo Yoga vero e proprio, che ben si adatta alla dinamicità dei più piccoli.

Praticato a partire dai 3 anni, stimola la creatività, migliora la concentrazione e l’attenzione senza trascurare la postura, fondamentale nel momento della crescita.

YOGA POSTURALE

Un Tipo di Yoga Statico, con approccio minuzioso e terapeutico.

Lo Yoga Posturale migliora visibilmente la postura e le problematiche più comuni quali ad esempio rigidità del corpo e mal di schiena.

ANTIGRAVITY YOGA

Lo Yoga in volo ,“contro la gravità”, sostituisce il classico Tappetino con un’amaca, risparmiando alla colonna vertebrale il peso del corpo.

Tipo di Yoga molto fluido, è quasi una danza nell’aria.

CHAIR YOGA

Yoga della Sedia, nato per persone con mobilità ridotta, adatto ad anziani, persone in eccessivo sovrappeso, diversamente abili.

YOGA GRAVIDANZA

Tipo di Yoga dolce che accompagna la futura mamma nel periodo più bello e delicato della sua vita.

Lo Yoga Gravidanza pratica Asana fluide per migliorare le problematiche fisiche tipiche del periodo. Asana e Pranayama alleviano stress e paura, le visualizzazioni preparano al parto.

YOGA FACCIALE

Lo Yoga antietà che tonifica 60 muscoli facciali migliorando visibilmente i segni del tempo.

ACROYOGA

Yoga di Coppia, tra “figure” e meditazioni.

Lo AcroYoga è un Tipo di Yoga che nasce dalla evoluzione degli Asana Hatha tradizionali. Ottimo per stimolare la fiducia, migliorare l’equilibrio, aumentare la resistenza fisica e la flessibilità.

YOGA ORMONALE

Hormone Therapy Yoga, dalla mente della psicologa brasiliana Dinah Rodrigues.

Un Tipo di Yoga che è una sintesi di Hatha, Kundalini, Pranayama e Meditazioni guidate, in una sequenza standard di 30 minuti. Pratica terapeutica per scompensi a carico del sistema endocrino.

YOGA MENOPAUSA

Yoga dolce, pratica fluida e morbida nella consapevolezza del respiro, un Tipo di Yoga che mira a rilassare corpo e mente attenuando sbalzi di umore e vampate.

 “WOGA” YOGA IN ACQUA

Nato negli anni ’80 in California, un Tipo di Yoga nella leggerezza dell’acqua. L’assenza di gravità dona sollievo alla colonna vertebrale e alle articolazioni. La piacevole temperatura dell’acqua a 30° lo rende quasi uno Yoga termale, molto rilassante.

SUP YOGA

Praticato su una tavola da Sup, un Tipo di Yoga nato alle Hawaii e subito diffusosi in California.

Dopo un riscaldamento tradizionale a terra, vengono praticate Asana selezionate sulla tavola Sup, cullati dalle onde del mare. Tipo di Yoga che si focalizza sulla stabilità e sull’equilibrio.

YOGA delle RISATA

Tipo di Yoga che si basa su vocalizzi che migliorano la respirazione lasciando emergere emozioni ed eliminando lo stress quotidiano.

E se ancora non fosse abbastanza? perché nessuno tra i Tipi di Yoga praticato e ormai diffuso in Occidente, sia da me censurato, elevandomi oltre il giudizio, non posso tacere sulle tendenze dell’ultima moda:

  • YOGA BEER

lo Yoga in birreria, nato in America nel 2013 e sempre più diffuso in Inghilterra e USA.

  • RAGE YOGA  “Yoga della Rabbia” che, dopo una pratica tradizionale con Asana e Pranayama, sfoga la rabbia e lo stress con parolacce, gestacci, urla e musica metal.

Sei ancora confuso dai tanti Tipi di Yoga e non riesci a capire come cominciare la tua pratica? Non preoccuparti, a fine articolo ti lascio una infografica riassuntiva dei più diffusi Tipi di Yoga per avere a portata di occhio le informazioni principali che potranno esserti utili.

Se vuoi informazioni sui Corsi di Formazione YogaPlanet clicca qui.

Per sperimentare in modo pratico alcuni Tipi di Yoga, iscriviti al nostro Canale YouTube.

E per concludere voglio solo aggiungere…

Qualunque sarà la tua scelta, rompi gli argini ed esprimi, nella piena libertà del fluire, l’universo del Tuo Yoga.

Buona pratica

Mary Bellomo

Tipi di Yoga Info